top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreevolvolibri

RITRATTI DI FAMIGLIA il bookcoaching: Una famiglia di Pascale Kramer


Eccoci giunti al terzo incontro di bookcoaching RITRATTI DI FAMIGLIA col romanzo Una famiglia di Pascale Kramer edito nutrimenti che si terrà mercoledì 15 novembre ore 20,30 via zoom.


SEI ROMANZI, SEI STORIE: un mercoledì al mese! On line via zoom dalle 20,30 alle 22,30!


Continua il nostro viaggio nelle storie per esplorare insieme, attraverso le varie riflessioni e punti di vista di ognuno dei partecipanti, le seguenti domande che ci accompagneranno nel nostro percorso, forse non riusciremo a rispondere e per me questo è il bello del book, forse riusciremo col tempo a fare pace coi nostri vissuti e andare oltre e questo è per me lo scopo del book:


Cosa intendiamo noi per famiglia?

Cosa ci rende famiglia?

Cosa ci dona e cosa può toglierci la famiglia?


Una famiglia, un romanzo denso, amaro, triste, duro sulle relazioni fra i membri di una famiglia perbene (quest'ultima parola in quarta di copertina) che ho fortemente voluto in questo percorso perchè ricordo che mi colpì il titolo e la quarta di copertina che inizia così:


"Possiamo impedire a qualcuno di autodistruggersi? Da quasi trent'anni i genitori, il fratello e le sorelle, cercano di salvare da se stesso Romain; figlio/fratello alcolizzato, di una gentilezza sconcertante, capace di sconvolgere suo malgrado la vita di tutta la famiglia. .."


La storia inizia con Lou in ospedale, figlia di Danielle e Oliver, che sta per dare alla luce la sua secondogenita. Questo evento bello, di gioia viene offuscato dalla notizia che suo fratello Romain di 38 anni e figlio di Danielle ha lasciato il lavoro ed è nuovamente sparito.

Romain, fin dall'adolescenza è devastato dall'alcolismo.

Un romanzo corale che esplora la storia della dipendenza di alcol di Romain, il figlio maggiore, dove ogni componente della famiglia la racconta in base al proprio punto di vista, in base ai propri ricordi, emozioni e sentimenti.


Come si cresce con un fratello fin da adolescente alcolista?


Quali ricordi di infanzia, adolescenza ci portiamo da adulti?


Come si muovono gli altri componenti della famiglia?


Alcune riflessioni che possono emergere durante la serata e non dimentichiamoci la domanda: Possiamo impedire a qualcuno di autodistruggersi?


Lo so, questa volta la storia è molto forte, mi stanno a cuore le persone e personalmente sento che non possiamo chiudere gli occhi, non parlarne di situazioni difficili e sociali che purtroppo esistono, ci circondano. Insomma sensibilizzare gli animi in quanto facciamo parte tutti di un quartiere, di una comunità, di una società, non so come possiamo muoverci ma di certo non è non parlando che le situazioni non esistono, purtroppo esistono eccome!


Nelle serate di bookcoaching vi racconterò la storia alternata a delle letture del romanzo e poi inizieremo le ns riflessioni. Il libro diventa un mezzo per fare introspezione, per sospendere il giudizio sulle vite degli altri, per osservare parti del nostro vissuto con la giusta distanza per smettere di identificarci con frammenti del nostro passato.


Non è necessario aver letto il libro, lo potete leggere anche dopo, anzi molte delle mie clienti “lo gustano” proprio dopo, perché la storia è il mio strumento per aiutare le persone a trovare armonia ed equilibrio nella propria vita quotidiana!


Appuntamento on line mercoledì 15 novembre 2023 alle 20,30, spero di avervi incuriositi. Costo serata euro 20,00, scrivete a evolvolibri@gmail.com se desiderate partecipare.


un abbraccio Graziella la tua Equilibraia



42 visualizzazioni0 commenti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page