top of page
Cerca
  • Immagine del redattoreevolvolibri

Ritratti di Famiglia il bookcoaching: pioggia sottile di Luis Landero.


Siamo così giunti all'ultimo incontro del bookcoaching Ritratti di Famiglia col romanzo pioggia sottile di Luis Landero edito Fazi Editore.


Pioggia sottile, sesto incontro del percorso Ritratti di famiglia, mercoledì 6 marzo ore 20,30 via zoom.


Questo romanzo è uscito a febbraio 2023 e l'ho letto su consiglio di una cara cliente la scorsa primavera inoltrata, più precisamente ricordo di averlo terminato proprio il 2 giugno (libreria chiusa e prendendo un po' di sole in terrazzo).


In quel periodo stavo leggendo molto cercando di scegliere le letture da mettere proprio nel book le relazioni di famiglia e su questa storia non avevo alcun dubbio! Sì avrebbe fatto parte del book!


Un romanzo intenso, pieno di dialoghi, piuttosto amaro, ma è impregnato di un concetto che col tempo, da libraia e da equilibraia mi è sempre più chiaro: le persone amano LE STORIE, la vita è piena di continue narrazioni.


"Ormai so con certezza che le storie non sono innocenti, non del tutto innocenti. Forse non lo sono nemmeno le conversazioni di ogni giorno, gli inciampi, gli equivoci verbali o il parlare tanto per parlare....c'è qualcosa nelle parole che, di per sé, comporta un rischio, una minaccia....può succedere che gli echi di certe cose dette, perfino le più banali, rimangano per molti anni come in letargo a palpitare debolmente in un angolo della memoria, in attesa delle opportunità di tornare al presente per puntualizzare e correggere ciò cha a suo tempo non era del tutto chiaro, e spesso con un'eloquenza notevoli, molto superiori a quelle che avevano in origine....le parole e le storie di ieri giungono fino a noi e impongono alla nostra coscienza la tirannia, la deliziosa tirannia, dei loro nuovi significati e argomenti." da pioggia sottile

..cosa ci sarà nella narrazione che ci consola tanto dai sensi di colpa, dagli errori e dalle molte pene che gli anni lasciano al loro passaggio."(Pioggia sottile di Luis Landero – Fazio editore)

Già da queste importanti parole, pensieri all'inizio del romanzo mi hanno completamente travolta nella lettura perchè questa storia ci porta forse a trovare risposte per chi come me si fa domande sul senso della vita:


Chi sono?


Cosa voglio davvero?


Dove sto andando?


Che cos'è famiglia?


Ecco qui una breve trama:

"Siamo a Madrid dove vive una famiglia come tante: una madre vedova, tre figli adulti,

due sorelle Sonia e Andrea e il fratello Gabriel. La madre vedova sta per compiere 80 anni e il figlio Gabriel vuole organizzare il pranzo ed invitare così le due sorelle.

Sonia è separata con un amore in vista, Andrea vive in periodi alterni da sola o con la madre, Gabriel è sposato con Aurora e hanno una bimba.

Le sorelle non ci stanno a questo pranzo, lui dimentica che da mesi non si parlano. Ci sono malumori e risentimenti da tempo, accuse, gelosie tra Sonia e Andrea, e il loro comune rancore per il fratello Gabriel il figlio prediletto secondo loro della madre che ha sempre preferito lui. Così all'inizio di questo annuncio tornano a galla tutti i problemi, le storie di infanzia e adolescenza, con tutti i loro sogni infranti. E' qui che entra in scena Aurora, moglie di Gabriel, la cognata, la nuora. Aurora grande ascoltatrice, è la confidente di tutti ed è costretta a trascorrere le giornate al telefono ascoltando le loro lamentele, le loro storie raccontate dai loro punti di vista e percepiti...."


Si può parlare di tutto coi propri cari?


Perchè facciamo fatica a lasciare andare la nostra infanzia, la nostra adolescenza?


Perchè facciamo fatica a perdonare i genitori?


Esiste una confidente nelle famiglie?


Non vi racconto altro, vi aspetto alla serata.


Nelle mie serate di bookcoaching racconto un romanzo, nascono così delle riflessioni, faccio domande, partendo da una storia per poi arrivare a parlare di noi.


Appuntamento on line mercoledì 6 marzo 2024 alle 20,30, spero di avervi incuriositi. Costo serata euro 20,00, scrivete a evolvolibri@gmail.com se desiderate partecipare.


un abbraccio Graziella la tua Equilibraia







40 visualizzazioni0 commenti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page